4° Giornata di andata: Palaval Basket – Fervens Basket Vertova 55-66

Dopo il terzo successo in altrettanti incontri,  i ragazzi del Fervens sono chiamati ad una trasferta insidiosa in quel di Paladina.

La situazione organico alla vigilia è critica al punto di riuscire ad organizzarsi per il viaggio con due sole macchine.

Effettuato il salto a due, la partenza dei nostri bianco/blu è ancora una volta molto contratta; pochi spunti nella metacampo offensiva e poca solidità in difesa ci fanno faticare più del dovuto (+4 alla prima sirena) , ma ci pensa un chirurgico Pezz (suoi 13 dei primi 23 punti complessivi della squadra) a suonare la carica.

All’ intervallo il tabellone dice 19 a 35 a favore dei vertovesi, punteggio che ci fa forse rilassare un po’ più del dovuto visto il netto calo di intensità messo in campo nei primi minuti della ripresa.

I padroni di casa non riescono però a ridurre lo svantaggio,  permettendo a Moioli e i suoi di gestire il bottino accumulato.

Negli ultimi minuti di gioco,  attraverso un cambio di atteggiamento e impostazione difensivi,  il Palaval ci prova mettendo in effettiva difficoltà gli ospiti,  fino a quando Marco “Pezz” Pezzoli non decide che è il momento di chiudere i conti.

Altra partita di assestamento per il gruppo seriano che da comunque buoni segni di crescita nel suo reparto giovani, che si dimostrano ogni volta più coinvolti e decisi a dare ognuno il proprio contributo.

Buon Halloween a tutti,  vi aspettiamo mercoledì!

Parziali: 10-14; 9-21; 17-17; 19-14.

Falli: Palaval 19; Vertova 12.

Tiri Liberi: Palaval 8/10; Vertova 17/21.

Tabellino: Persico A. 1; Ubiali 14; Merici 4; Pezzoli 21; Persico M.,  Moioli 12; Hadziosmanovic,  Carrara 6, Ferrari 8, All.  Perego e Locatelli.

Prossima partita: Si gioca mercoledi 1 novembre alle ore 21:30 in casa contro Martinengo.